12 ottobre 1492, ecco il Nuovo mondo

Ottobre è il mese di Colombo. Fu infatti il 12 di questo mese, dell’anno 1492, che il navigatore genovese lambì la terra di quella che credeva essere l’India e, invece, era un nuovo mondo, l’America. È una storia accompagnata da tanti momenti bui, perché i colonizzatori si impadronirono di quei territori lontani, sottomettendo la popolazione locale. Ma, al di là delle polemiche, è una storia che abbiamo deciso di raccontarvi in numeri

1451 cristoforo colombo nasce allora, tra il 26 agosto e il 31 ottobre. sulla data c’è molta incertezza.

1 la regina. È isabella di castiglia, la quale crede nell’impresa di colombo e decide di finanziare il suo viaggio, dopo il rifiuto del re giovanni iidel portogallo.

2 le “terre d’origine” del navigatore. oltre a genova, dove egli dovrebbe essere venuto alla luce e crebbe nella casa di piazza dante, c’è savona, dove i genitori si trasferiscono quando cristoforo ha 19 anni.

14 anni. È allora, racconta colombo in una lettera, che cominciano le sue prime esperienze per mare.

3 agosto 1492 È il giorno della partenza di colombo e del suo equipaggio. il gruppo salpa da palos de la frontera, in andalusia.

3 caravelle. colombo sceglie di viaggiare con questo tipo di imbarcazione perché veloce e robusta, ma al tempo stesso, facile da manovrare. la nave ammiraglia era la santa marìa, le altre si chiamavano Niña, cioè “bambina” e pinta “colorata”.

2 ottobre 1492 colombo e compagni rimettono piede a terra soltanto quel giorno, dopo poco più di due mesi di navigazione. attraccano nell’odierna san salvador. in america, in questa data, si celebra il columbus day.

3 gli altri viaggi che il navigatore genovese ompie nell’area negli anni seguenti, ma colombo ha fortuna minore e cade in disgrazia nella corte di castiglia.

750mila dollari atanto è stata enduta, in un’asta a fine settembre, a New york, una lettera indirizzata da colombo ai eali spagnoli per aggiornarli sulla preparazione del primo viaggio in america.

La statua di Cristoforo Colombo a Santa Margherita Ligure.

di Lorenza Castagneri

 

La tua città

News & Gossip

  • alessi rende omaggio a ettore Sottsass, in occasione del centenario della nascita, con l’edizione speciale del Centrotavola in legno di tiglio disegnato nel 1990. prodotto in Valle Strona tramite la tecnica di tornitura, verrà prodotto in edizione limitata di 999 pezzi
    Una collezione di monili firmata De Wan, bijoutier torinesi dal 1955. Constellation è un insieme di collier, braccialetti e orecchini dallo stile stellare e glam. Volute in seta rigida, simili a spirali galattiche, catturano frammenti di cristalli e pietre dure, vibranti di
    Bruno Carlo, marchio ligure di guanti e accessori coordinati, ha creato un particolare cappello ispirandosi al cappellaio matto di alice nel paese delle meraviglie. Un accessorio ricco di personalità dal design creativo e
    Per un look semplice, veloce e naturale da Sephora c’è Blush to go: un blush dal packaging divertente pronto a infilarsi nella borsa, cremoso, ultra pigmentato, semplice da usare e in 6
  • La linea Nectar Suprême di Melvita è dedicata alle pelli mature. Melvita ha racchiuso gli ingredienti più preziosi dei suoi alveari: un complesso brevettato di 3 mieli biologici, la forza nutrizionale della pappa reale e la cera
    Concedendosi una pausa dalla frenesia quotidiana, per ritrovare se stessi e riconciliarsi col mondo esterno. QC Termetorino, centro benessere nel cuore della città, è il luogo ideale per riappropriarsi di una dimensione “slow”, coccolandosi con le oltre 30 pratiche pensate per prendersi cura dei suoi Ospiti.
    Gloss pratici Kiss Me Gloss sono gloss roll-on, e ultra pratici e profumati. Cinque le colorazioni: Dreaming of dessert, Peach obsession, Candy desire, Strawberry passion e Soda
    Bic ha creato la nuova penna cancellabile pensata per aiutare i più piccoli a imparare a scrivere correttamente senza paura di sbagliare. BIC® Gelocity Illusion* è stata pensata in particolare per i bambini della scuola