«Odio genova perché è troppo schiava delle mode». «Io la amo per i ricordi. E che campanili»

I n comune hanno soltanto la partecipazione al TedX di Genova. Per il resto, Antonio Figari e Andrea Trabucco non potrebbero essere più diversi. Il primo ha studiato Giurisprudenza e ha fondato il lettissimo blog «I segreti dei vicoli di Genova», il secondo è un musicista che fa corsi di percussioni brasiliane. Il primo ha quasi sempre vissuto a Genova, il secondo ha lasciato spesso e volentieri la Liguria per viaggiare intorno al mondo, con lunghi soggiorni nel Paese sudamericano. Ma soprattutto: il primo ammette di essere follemente innamorato della sua città natale mentre per il secondo la Superba è talvolta, un po’ troppo superba. Ecco per quali motivi.


Antonio Figari Amo genova perché…

«Di Genova amo in particolare i suoi vicoli. Lì sono nato, cresciuto, vivo, lavoro e ho formato la mia famiglia. Ricordo palazzo Pinelli, nell’omonima piazza, decorato con piastrelle maiolicate arabo-spagnole, perché i suoi vecchi proprietari commerciavano con mercanti di Siviglia: lì da piccolo andavo con mio padre a far visita a due artigiani di quadri e mobili e poco tempo fa sono tornato a vederlo con mio figlio. È stata un’emozione. Amo la città perché mi stupisce sempre. Da poco sono salito sul campanile della chiesa di Santo Stefano. É l’ultima traccia del centro storico prima che venisse costruita via XX Settembre. Una scoperta bellissima. E poi che dire? Qui ci sono le mie passioni, un clima fantastico, soprattutto ci sono le mie radici».


Andrea trabucco Odio genova perché…

«Non vorrei parlare di odio, ma certo Genova deve migliorare su molti aspetti. Il primo? Questa è una piazza molto complicata. Dieci anni fa ho portato in città il primo corso di batucada brasiliana. Non è stato difficile. Di più. Le persone non si riescono a schiodare nemmeno con offerte e ribassi. Diciamo che c’è un po’ di diffidenza. Forse troppa, ma non verso tutto. Direi che Genova è un po’ schiava delle mode. Se una cosa è di tendenza, bene, altrimenti bisogna armarsi di molta pazienza. Si vede in giro. Oggi funzionano il ballo swing e la corsa. Per chi vuole riuscire in altri settori è una bella sfida. Servirebbe più coraggio. D’altra parte, però, va detto che la città è molto fedele. Una volta che si innamora di te e di quello che fai, non ti lascia più andare via».


di Lorenza Castagneri

La tua città

News & Gossip

  • Notebook è il nuovissimo progetto di Selectiva Spa del gruppo Paglieri che si ispira al valore del ricordo: 5 taccuini/essenze che custodiscono un percorso sensoriale in cui ognuno può
    Adidas Original ha lanciato la nuova collezione primavera estate di cover che si adattano all’iPhone 6/6s/7/8(+) e iPhone
    Nuova collezione Pandora Shine Api, dettagli vivaci e rifiniti a mano sono gli ingredienti principali della collezione Pandora Shine, della linea Bee Mine, insieme a un nuovo prezioso metallo in Argento Sterling 925 placcato Oro
    Per una festa di compleanno unica e carica di energia Con più di dieci attività diverse, dal Freejump al Dodgeball, dall’Xpark al Cliffjump, dal Bigbag allo Slamdunk. Diventato ormai una tendenza a livello internazionale, Bounce Italy è appena arrivato a Torino. Tutti sanno quanto i bambini adorino saltare e Bounce Italy è il vero e
  • Quattro concerti da non perdere La stagione 2017-2018 “Nine Rooms” dell’Orchestra Filarmonica di Torino prosegue fino a giugno con quattro concerti al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino dal programma ricco e sfavillante. Ogni mese OFT conduce il pubblico in una nuova emozionante stanza alla scoperta della grande musica classica. Dalla stanza dell’amore alla palestra, dalla
    Sei piani di shopping Nuovo design, nuovi spazi, nuovi brand. Il 2018 si annuncia all’insegna del cambiamento per lo store Rinascente di via Lagrange. Il negozio passerà da 3 a 6 piani, da 4.300 mq a più di 7.500 mq. Sarà un palazzo tutto nuovo con il meglio di moda, bellezza, design e
    Realizzato con l’antica tecnica della fusione a cera persa, in argento o bronzo placcato oro 24k, l’anello Coronetta by Giulia Barela Jewelry è caratterizzato da piccole punte che lo rendono originale e
    Un nuovo capitolo della saga di Secret Potion Si chiama Secret Potion N.3, l’ultimo profumo nato in casa Bullfrog: un distillato audace e rombante come un viaggio in