Around Torino: suggerimenti per una gita estiva

Visualizza Galleria
15 Immagini
Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Residenze reali

Questo è il momento di (ri) scoprire le regge sabaude, patrimonio dell'Umanità Unesco. Il sistema delle residenze reali Unesco comprende 14 siti (cinque in Torino e nove fuori), e siamo pronti a scommettere che non li avete di certo visti tutti. In città c'è il complesso di Palazzo Reale, Palazzo Madama, Villa della Regina e il Castello del Valentino. Fuori si trovano il Castello di Moncalieri, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, La Reggia di Venaria Reale (dove passare una giornata tra gli incantevoli giardini), il Castello della Mandria, immerso nel verde e meta domenicale amatissima dai Torinesi e i castelli di Rivoli, Agliè, Racconigi, Pollenzo e Govone. Ph. Courtesy Magico Paese di Natale di Govone

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Langhe

Le colline delle Langhe sono la vera località di villeggiatura dei Torinesi. Bellissimi panorami, relax, strutture ricettive accoglienti, ristoranti eccellenti e naturalmente un bicchiere di vino sempre in mano. Le cose da fare, da queste parti, sono molte: si va dai percorsi cicloturistici tra i vigneti, al “wine trekking”, le camminate a tema vino (come quella organizzata dalla storica azienda Ceretto, tra noccioleti, tartufaie, l'orto di Crippa e le vigne della tenuta) o le passeggiate alla scoperta delle “Big Bench”, le colorate panchine panoramiche d'artista. (foto courtesy Ceretto)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Roero

L'altra faccia delle colline vitivinicole torinesi si trova nella parte nord-orientale della provincia di Cuneo. Qui potete scoprire il fenomeno delle Rocche del Roero, affascinanti pareti sabbiose scolpite dal fiume Tanaro prima che deviasse il suo corso, diventate un Ecomuseo a cielo aperto. Oppure potete approfondire la conoscenza con il Roero Arneis, il vino simbolo della zona: il posto giusto per farlo è sicuramente l'Enoteca Regionale del Roero, in un palazzo storico di Canale. (foto Courtesy Enoteca Regionale del Roero)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Laghi di Avigliana e Sacra di San Michele

Due laghi (il Lago Grande e Lago Piccolo) amatissimi dai Torinesi e uno dei monumenti simbolo del Piemonte, la Sacra di San Michele, imponente abbazia che ha ispirato a Umberto Eco il suo capolavoro, il Nome della Rosa. Avigliana è il luogo perfetto per una gita domenicale, tra un tuffo nelle acque più pulite della Regione (lo dice Legambiente, che assegna ai Laghi le Cinque Vele) e una bella camminata attraverso la storia di un luogo sacro dal fascino ineguagliabile. (ph. Pixabay)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Forte di Fenestrelle

Il Forte di Fenestrelle si staglia imponente sulla montagna, e vi chiama lungo la strada: impossibile non notare questo complesso fortificato costruito nel 1700 e chiamato anche – per il lungo sentiero di scalini - “La Grande Muraglia piemontese”. Durante l'estate (dal 25 luglio al 15 agosto) c'è un motivo in più per visitarlo: il Festival Teatro & Letteratura, il cui programma si svolge qui e in un altro forte dell'Alta Valle di Susa, quello di Exilles. Ph. Pantar - Wikipedia

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Canelli e le cattedrali del vino

Canelli non è solo il posto giusto per gli amanti del vino. Certo, qui si produce l'Asti Spumante, una delle bollicine italiane più conosciute al mondo. Anche gli astemi però troveranno incredibilmente interessante una visita alle cattedrali sotterranee dove le cantine del luogo conservano i loro vini, e che sono valse alla zona l'iscrizione all'interno della lista dei Patrimoni Unesco. Un affascinante cunicolo di grotte che scende fino a 32 metri di profondità, ricavate nel tufo calcareo e costruite tra il XVI ed il XIX secolo. Ph. Pixabay

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Ricetto di Candelo

Sembra davvero fermo nel tempo, il bellissimo Ricetto di Candelo, sulla strada per Biella. Si tratta di un esempio perfettamente conservato di una delle strutture fortificate che nel Medioevo servivano ai signori locali per conservare i propri beni o per far rifugiare la popolazione in caso di attacchi dall'esterno. Passeggiare tra i circa duecento edifici che compongono il ricetto (per un'area totale di circa 13mila metri quadrati) è un'esperienza unica, quasi spettrale, soprattutto quando i turisti sono pochi e magari inizia a fare sera. Al suo interno si possono svolgere visite guidate e godere di una vista davvero unica sul panorama delle Prealpi Biellesi. (Ph. Pixabay)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Strada del Riso vercellese

È proprio nella bella stagione che le risaie del vercellese mostrano il loro lato più scenografico, quello che – grazie a un capolavoro ingegneristico che parte dal Canale Cavour – le trasforma nel cosiddetto “mare a scacchi”. Vale dunque la pena fare una passeggiata, o una gita in bicicletta, seguendo la Strada del Riso Vercellese di Qualità, che porta i visitatori a conoscere aziende virtuose, ristoranti gourmet e tutto il mondo legato a quella grande eccellenza italiana che è il riso vercellese. (foto courtesy gliAironi)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Pragelato

I Torinesi amano la Val Chisone, e in particolare Pragelato. Certo, con i suoi 1500 metri d'altitudine sembrerebbe essere più una meta invernale, ma non è così. In estate per i turisti ci sono tanti sport e soprattutto la possibilità di fare bellissime escursioni nel Parco Naturale della Val Troncea, tra stambecchi e camosci. Si può anche decidere di provare il “dog trekking” in compagnia degli husky tra prati e boschi, con “The Husky Experience”, che durante la stagione invernale organizza divertentissime sessioni di sleddog (la slitta trainata da cani) a Pragelato e Sestriere. (Ph. Pixabay)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Forte di Bard

Da quando è stato ristrutturato, qualche anno fa, il Forte di Bard è diventato meta di tantissimi turisti. Non solo perché si tratta di uno dei migliori esempi di fortezza di sbarramento di primo Ottocento, ma anche perché al suo interno ospita un'interessante offerta di esposizioni e mostre. Per esempio, fino al 13 settembre, ci trovate le bellissime immagini del concorso “Wildlife Photographer of the Year”, compresa quella – super divertente – che immortala una spaventatissima marmotta alle prese con un lupo. (Ph. Crivellari Giulio - Wikipedia)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Spiaggia del Meisino

Anche i Torinesi hanno una loro spiaggia, appena fuori dalla città. Niente mare, certo, ma le sponde del fiume Po, all'altezza della confluenza con la Stura, nel cuore del parco del Meisino. Qui si trova una vera e propria spiaggia di sabbia, molto popolare nei weekend estivi. A costeggiare il parco, inoltre, c'è una pista ciclabile che attraversa anche il rivo di Sant'Anna e il rivo di Costaparigi, perfetta per una gita in giornata sulle due ruote. Poco distante c'è anche la storica tranvia a dentiera che sale fino alla Basilica di Superga. (Ph. Pixabay)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Claviere

Siamo a un passo dal confine con la Francia: questo piccolo comune dell'Alta Val Susa è una bellissima meta per qualche passeggiata in montagna, un po' di relax e magari per sconfinare e assaggiare qualche specialità d'Oltralpe. In più a Claviere si trova il ponte sospeso più lungo del mondo, 544 metri, ad un’altezza da terra di circa 30 metri. Il percorso – che in tutto richiede un'ora e mezza di cammino - è costituito dalla successione di tre ponti in cavi, ed è un'esperienza originale e adrenalinica. (Ph. Pixabay)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Giardino botanico di Oropa

La Campanula excisa è il simbolo del Giardino Botanico Montano di Oropa, nei pressi di Biella: una campanula che cresce in quota. Quassù, a 1200 metri di altitudine, se ne trovano moltissime, ed è bellissimo vederle fiorire. Per scoprire tutte le specie presenti si possono seguire i diversi percorsi tematici indicati dal giardino, divisi tra fiori d'alta quota, flora spontanea o flora ornamentale, coltivate con piante esotiche provenienti da diverse parti del mondo. Dal giardino, poi, è obbligatoria un'escursione verso il Santuario di Oropa, circondato dalle Alpi Biellesi. (Ph. Pixabay)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand

Gli amanti della botanica e dei panorami alpini adoreranno una passeggiata nel Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand. Qua si trovano oltre 600 specie vegetali, divise in una grande varietà di ambienti: latifoglie nel fondovalle, conifere in quota. Tutto intorno le Alpi Cozie Settentrionali del Val di Susa. Il Parco presenta anche una fauna particolarmente ricca, con circa 80 specie di uccelli nidificanti, camosci, cinghiali, cervi, caprioli e lupi. (Ph. Pixabay)

Around Torino: suggerimenti per una gita estiva
Lago Maggiore

Il più grande dei laghi della zona ha una superficie di 212 chilometri quadrati, e vi darà davvero la sensazione di essere in riva al mare. Circondato da rilievi e colline conta, solo in Piemonte, otto isole. Tra queste le più affascinanti sono indubbiamente le isole Borromee, un vero gioiello: c0p l'Isola Bella con il suo seicentesco palazzo o l'Isola Madre con il giardino botanico pieno di piante rare. Una gita in barca è dunque d'obbligo, ma si possono praticare anche tanti sport sia di terra (su tutti la mountain bike) che d'acqua (vela o canoa, per esempio). (Ph. Pixabay)

È indubbiamente un’estate strana, quella del 2020.

In molti, quest’anno, non hanno potuto spostarsi: i due mesi di lockdown impongono di recuperare il tempo perduto, anche professionalmente, e dunque non è tempo di ferie. In più permangono, in molti casi, diffidenza e paura nei confronti dei viaggi lunghi.

Questo però non significa dover rinunciare a qualche giorno di relax. Basta prendere la macchina e spostarsi un po’ da torino per scoprire luoghi bellissimi per una gita fuoriporta. Eccone alcuni che abbiamo selezionato per voi. Ecco a voi una serie di suggerimenti per qualche gita estiva con partenza da Torino tra laghi, montagne e parchi naturali.

Nessun commento presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa è Shop in The City

Shop in the City è il magazine torinese di news, shopping e tantissime iniziative.
Un mix originale e riconoscibile di chic&pop, leggerezza e humour, fra informazione e ottimo gossip. Cucina, bambini, grandi personaggi e passeggiate in citta.
Super speciali e novità fashion.

CONTATTI

Ad Local
C.so G. Lanza 105
10133 Torino
tel. 011.6608003 – fax 011.6602875
[email protected]
[email protected]
[email protected]

 

A. Manzoni & C. Spa
Via Lugaro 15, 10126 Torino – tel 011.6665235
[email protected]