La “notte rossa Barbera” nelle piole torinesi: ecco quali

Ci siamo: lentamente si torna alla normalità delle cose, dopo il panico da Coronavirus. Le scuole riapriranno (si spera) presto, i ristoranti tornano a essere pieni di clienti, la gente inizia ad avere un po’ meno paura e a ripopolare la città di Torino.

E gli eventi tornano a essere confermati. Come “notte rossa Barbera“, l’evento per far riscoprire, in chiave “pop” e moderna, l’autentica “piola” piemontese e la tradizione della “merenda sinoira”, il classico e popolare momento di condivisione a tavola made in Piemonte, di tradizione contadina e poi esteso alla città, antesignano dell’odierno “apericena”.

Organizzata in occasione del progetto “Sotto il cielo di Fred” (storico contest musicale in omaggio a Fred Buscaglione, che si concluderà come ogni anno con la consegna del Premio Buscaglione al miglior gruppo o cantante emergente), la sesta edizione di “Notte Rossa Barbera” coinvolgerà tante piole piemontesi (38 in tutta la Regione), e sette tra i principali produttori di Barbera del territorio, il vitigno forse più rappresentativo della tradizione contadina, che proporranno in degustazione le loro migliori etichette.

Notte rossa Barbera: 15 euro nelle piole piemontesi

Ma cosa accade nella “notte rossa Barbera”? Durante la cena del 7 marzo, le piole offriranno uno speciale “Menù Buscaglione” realizzato ad hoc per la serata, con i piatti più significativi della tradizione gastronomica sabauda, a un prezzo – in pieno stile merenda sinoira – decisamente popolare (15 euro).

Non solo cibo e vino, ma anche musica e intrattenimento: ogni piola ospiterà infatti due concerti dal vivo di altrettanti gruppi emergenti, in una maratona musicale itinerante che coinvolgerà circa 40 giovani artisti in arrivo da tutta la Penisola, selezionati fra i 480 iscritti al Premio Buscaglione.

Ecco qui l’elenco delle piole torinesi – e i produttori di vino- che aderiscono all’iniziativa:

Le piole di Torino che partecipano

1. Ostu

Via Cristoforo Colombo 63 – Tel: 011 596798 – Chiuso: domenica
In zona Crocetta, Ostu è un’enoteca con cucina dove fermarsi a pranzo e a cena per una sosta all’insegna del gusto. Gli arredi risalgono al 1939, contribuendo a creare l’atmosfera del locale, che è rustico e informale. A pranzo, menù giornaliero con primi, secondi e contorni a scelta. A cena il menù è alla carta, solo pasta fresca.
Per il Festival, Barbera di L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola

2. Vineria Rosso di sera

Via Germanasca 37 – Tel: 011 3821455 – Chiuso: mai
Il vecchio mitico Re di carta è ora il Rosso di Sera. Il vecchio Pino è ora il giovane Nico. Anche gli arredi sono cambiati. Ciò che è rimasto immutato è l’ottima qualità dei cibi, del bere, i giochi di società, il circolo scacchistico del mercoledì, i concerti, le serate con dj, ma soprattutto la gente che lo frequenta: allegra e festaiola.
Per il Festival, Barbera di Agricola Gian Piero Marrone.

3. Ciclocucina


Via Cumiana 41/B – Tel: 011 3835613 – Chiuso: domenica e lunedì
Ruote e cibo, buon cibo, potrebbero non incontrarsi mai, oppure basta volerlo. Lo vogliamo a Ciclocucina, il «piccolo ristoro» che abbiamo ricostruito in Borgo San Paolo, squarcio della Torino popolare, della Torino ciclistica artigianale degli Anni Cinquanta e oggi anche periferia privilegiata dell’arte contemporanea. Ciclocucina offre piatti “classici”, quegli evergreen che non mancano mai, ma non solo: ogni settimana è possibile trovare proposte diverse, tutte stagionali.
Per il Festival, Barbera di L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola

4. Ristorante Ratatui


Via San Rocchetto 34 – Tel: 011 7716771 – Chiuso: domenica
Il locale nasce nel 1945 come Circolo del Partito Comunista dedicato alla staffetta partigiana Luciano Domenico, ucciso a Givoletto. Nel 1987 diventa Associazione delle Donne Ratatui e dal 1997 ristorante aperto al pubblico che propone cucina piemontese, vegetariana ed etnica con particolare attenzione alle intolleranze alimentari.
Per il Festival, Barbera di Agricola Gian Piero Marrone

5.Trattoria L’Oca Fola


Via B. Drovetti 6/G – Tel: 011 4337422 – Chiuso: martedì e domenica sera
Nel quartiere Cit Turin, dal 1998 l’Oca Fola propone cucina tipica piemontese. Dario, Massimo e Paola si occupano di tutto, dalla spesa al coordinamento del servizio in sala e in cucina. L’ambiente è semplice e curato, il menù varia ogni giorno nel rispetto delle stagioni e delle disponibilità del mercato.
Per il Festival, Barbera di Azienda Agricola Beltramo Marco

6.Poormanger 2


Via Palazzo di Città 26/B – Tel: no prenotazioni – Chiuso: mai
Poormanger nasce nel centro di Torino nell’ottobre del 2011, con l’intento di proporre qualcosa di unico e innovativo nel panorama della ristorazione torinese e italiana. La formula è semplice: portare in Italia le patate ripiene. Prendiamo le patate migliori e diamo spazio alla fantasia, proponendo ogni tipo di farcitura. Da 0 a 90 anni, vegani, vegetariani, celiaci: accontentiamo tutti, che sia per una pausa pranzo veloce o per una cena fra amici.
Per il Festival, Barbera di Azienda Agricola Beltramo Marco

7. La Cricca


Via Carlo Ignazio Giulio 25 Bis – Tel: 011 5211653 – Chiuso: mai – Ingresso soci Arci
La Cricca, Circolo ARCI dal 1994, rinasce dalle ceneri della storica Associazione Cricca Bocciofila, grazie all’impegno e alla lungimiranza del suo Presidente. Grande giardino, spazio bimbi, ping-pong, biliardo, calcetto; cat & dog friendly. Cucina sana e generosa in stile fusion piemontese-siculo-etnico. Attenzione, dà dipendenza!
Per il Festival, Barbera di Agricola Gian Piero Marrone

8. Osteria di Miranda al Fortino


Strada del Fortino 20 – Tel: 375 5455848 – Chiuso: Lunedì e Martedì – Ingresso soci Acli
Ristorante e bar della bocciofila Il Fortino, all’Osteria di Miranda troverete un menù con proposte interessanti, adatto non solo agli amanti dei piatti della tradizione, ma anche a chi non disdegna di provare accostamenti nuovi. Il tutto sempre all’insegna del gusto. Se apprezzate la buona cucina e un’atmosfera accogliente e piacevole, questo è il posto che fa per voi!
Per il Festival, Barbera di L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola

9. Laboratori di Barriera / Via Baltea


Via Baltea 3 – Tel: 011 2074514 – Chiuso: domenica
Sumisura è una cooperativa nata nel 2007 che opera nell’ambito della rigenerazione urbana e dello sviluppo locale. Dal 2014 ha deciso di scommettere in grande aprendo Via Baltea 3 – Laboratori di Barriera, uno spazio multifunzionale che comprende anche il Bar Sociale, dove prendere un caffè, sorseggiare una buona birra artigianale o pranzare a prezzi modici. Il Bar Sociale di via Baltea è il bar che non c’era, ma che ci voleva proprio.
Per il Festival, Barbera di Azienda Agricola Beltramo Marco

10. Circolo Risorgimento

Via Giovanni Poggio 16 – Tel: 011 2059573 – Chiuso: mai – Ingresso soci Arci
Il Circolo Risorgimento nacque pochi mesi dopo la Liberazione nel cuore della Barriera di Milano, intitolato al caduto partigiano Anselmo Audagna. Situato prima in corso Vercelli e poi trasferitosi nell’attuale sede di via Poggio 16, il circolo è un centro aggregativo fra i più importanti della Barriera. Ospita eventi di vario tipo, dalla cultura alla gastronomia, per momenti all’insegna del gusto, dell’inclusione e del piacere di stare in buona compagnia.
Per il Festival, Barbera di L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola

11. Acqua Alta Bagni Di Via Agliè

Via Agliè 9 – Tel: 011 5533938 – Chiuso: domenica
Con la ristrutturazione nasce all’interno dei bagni pubblici il Bistrot, un luogo dove fare colazione, fare pranzo o semplicemente assaggiare le specialità della casa: dalle torte casalinghe ai croissant freschi e marmellate, dai panini farciti al momento ai piatti della tradizione mediterranea e i formaggi. Il tutto con lo spirito che ha sempre caratterizzato i bagni: sorrisi, semplicità, accessibilità per tutti… e sapore!
Per il Festival, Barbera di Azienda Agricola Beltramo Marco

12. Osteria Povr’Om


Via Modena 51/F – Tel: 011 2478224 – Chiuso: lunedì sera
Un arredamento retrò ed elegante che richiama gli ambienti familiari ed accoglienti delle osterie di una volta. Così è l’Osteria Povr’Om, che vanta tra i suoi punti di forza un personale altamente qualificato e la freschezza dei prodotti utilizzati per i suoi piatti. La specialità della casa sono i piatti di pesce, ma ampia e variegata è anche l’offerta di piatti di carne e vini selezionati.
Per il Festival, Barbera di Azienda Agricola Beltramo Marco

13. Bocciofila Vanchiglietta

Lungo Dora Colletta 39 – Tel: 333 2657601 – Chiuso: mai – Ingresso soci Arci
La Bocciofila Vanchiglietta nasce nel 1945 subito dopo la Liberazione ed ha come socio fondatore un ex partigiano. La sede, sulla sponda della Dora Riparia immersa nel verde del parco Crescenzio, è un luogo di accoglienza semplice dove trascorrere le giornate, un ritrovo storico con campi da bocce e tavoli all’aperto dove si mangia e si beve tra amici a prezzi popolari e una gustosa cucina casalinga.
Per il Festival, Barbera di Agricola Gian Piero Marrone

14. Off Topic


Via Pallavicino 35 – Tel: 011 0601768 / 379 1039198 – Chiuso: domenica, lunedì sera
Il Bistrò di OFF TOPIC è il ponte tra la città in cui viviamo e i sapori della terra in cui siamo nati e cresciuti. Per questo nel menù c’è la nostra interpretazione di piatti tipici del Bel Paese con prodotti che ogni giorno arrivano qui da Campania, Toscana, Puglia, Sicilia unendosi a quelli tipici piemontesi, per un’offerta che prende ispirazione dalle cucine e dalle tradizioni di molti territori, i nostri.
Per il Festival, Barbera di L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola
ZONA 3

15. Grande Asportazio

Corso San Maurizio 46/C – Tel: 011 8122431 – Chiuso: domenica, lunedì
All’angolo tra Corso San Maurizio e Via Verdi c’è un locale dove il tempo sembra essersi fermato: l’atmosfera richiama alla mente le piole di una volta con le luci soffuse e un clima di cordialità e convivialità. I piatti sono quelli della tradizione piemontese che possono essere gustati ascoltando alcuni artisti locali che ogni giovedì si esibiscono qui.
Per il Festival, Barbera di L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola

16. Enoteca Vineria La Buta Stupa


Via Gaudenzio Ferrari 5/F – Tel: 338 4733583 – Chiuso: domenica sera
Il locale è situato proprio sotto la Mole Antonelliana, e questo potrebbe far pensare ad una trappola per turisti… e invece no! Pochi tavoli al chiuso consentono la giusta tranquillità e un’atmosfera molto accogliente. Dove trovate un altro ristoratore che affetti manualmente davanti a voi quello che avete appena ordinato?
Per il Festival, Barbera di Agricola Gian Piero Marrone

17. La Locanda del Sorriso

Via Saluzzo 6/G – Tel: 011 6596142 – Chiuso: martedì
Cucina piemontese accostata a piatti calabresi, preparati dalla mamma. Ogni giovedì la serata bollito misto con salsine, fritto misto e bagna caoda, che è con noi tutti i giorni. Inoltre antipasti, risotti, agnolotti e tajarin, finanziera, brasati e arrosti. Di stagione, tartufi e funghi. Tutti i dolci li prepariamo in Locanda.
Per il Festival, Barbera di Agricola Gian Piero Marrone

18. Enò Libero Emporio Enogastronomico

Via Galliari 12 – Tel: 011 6596031 – Chiuso: lunedì
“Per una focaccia ripiena o per un pranzo leggero.
Per un caffè leggendo un libro o per un barattolo di marmellata.
Per una bottiglia di vino o per una cena tra amici.
Per collegarsi a internet.
Per apprezzare la nuova arte, anche quella di preparare i cocktail.
E per il bicchiere della staffa insieme al DJ, certo.”
Per il Festival, Barbera di Azienda Agricola Beltramo Marco

19. Il Camaleonte Piola

Via Berthollet 9/F – Tel: 011 6504115 – Chiuso: domenica
Rivisitazione in chiave moderna della piola piemontese. Nel cuore di San Salvario abbiamo voluto dare vita ad un locale adatto a tutti, dove l’atmosfera calda, l’autenticità della gestione familiare ed i prezzi modici fanno sentire il cliente come a casa propria. La cucina, casalinga, utilizza prevalentemente prodotti biologici e a “km 0” da piccoli produttori locali.
Per il Festival, Barbera di Azienda Agricola Beltramo Marco, L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola, Agricola Gian Piero Marrone

20. Barbagusto

Via Belfiore 36 – Tel: 011 2760233 – Chiuso: lunedì, martedì
In via Belfiore, al numero 36, c’è Barbagusto, un posticino piccolo ma molto ben arredato.
Una lavagna indica i piatti del giorno: una selezione di primi, secondi e dolcini che stuzzicano ma senza la pretesa di essere per forza trasgressivi e originali. Trovate sì l’agnello con le prugne, accostamento sfizioso e non così consueto, ma anche dei classici agnolottini del plin, o del semplice ma ottimo vitello tonnato!
Per il Festival, Barbera di L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola

21. Bagni Municipali

Via Morgari 14 – Tel: 393 4591027 – Chiuso: mai
La Casa del Quartiere è un laboratorio per la progettazione e la realizzazione di attività sociali e culturali che coinvolge associazioni, cittadini, operatori artistici e culturali; è uno spazio aperto e multiculturale, luogo di incrocio, di incontro e di scambio di attività e persone.
Per il Festival, Barbera di Agricola Gian Piero Marrone

PRODUTTORI VINO

Agricola Gian Piero Marrone

La Morra (CN) – www.agricolamarrone.com
Ad Annunziata di La Morra, nel mezzo delle Langhe del Barolo che guardano su Alba, trova posto l’azienda Agricola Gian Piero Marrone. È in questa terra che ci ospita, straordinariamente vocata alla produzione di vini di qualità, che produciamo vini pregiati preferendo la qualità alla quantità, sposando esperienze antiche e solide con le garanzie che oggi la tecnica consente.
(2, 4, 7, 14, 18, 17, 20, 22)

L’Autin S.S. Azienda Vitivinicola

Bibiana (TO) – www.lautin.it
L’Autin nasce nell’anno 2010, con la passione e soprattutto la determinazione nel voler realizzare vini di grande qualità in una zona a volte trascurata e poco valorizzata dagli esperti e dagli appassionati del buon vino. Le nostre cantine sono dotate di moderne tecnologie che ci permettono di essere all’avanguardia nella lavorazione delle uve.
(1, 3, 9, 11, 15, 16, 20, 21)

Azienda Agricola Beltramo Marco

Barge (CN) – www.beltramovini.com
Da generazioni ci dedichiamo con passione e tenacia alla coltivazione della vite, i nostri vini sono tradizionali ed autentici e raccontano l’espressione e la tipicità del nostro territorio e narrano, ad ogni vendemmia, con le sue diverse sfumature, l’andamento climatico delle stagioni di ogni annata.
(5, 6, 8, 10, 12, 13, 19, 20)

Nessun commento presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa è Shop in The City

Shop in the City è il magazine torinese di news, shopping e tantissime iniziative.
Un mix originale e riconoscibile di chic&pop, leggerezza e humour, fra informazione e ottimo gossip. Cucina, bambini, grandi personaggi e passeggiate in citta.
Super speciali e novità fashion.

CONTATTI

Ad Local
C.so G. Lanza 105
10133 Torino
tel. 011.6608003 – fax 011.6602875
[email protected]
[email protected]
[email protected]

 

A. Manzoni & C. Spa
Via Lugaro 15, 10126 Torino – tel 011.6665235
[email protected]