Un manuale per risparmiare a stimolare la creatività

Vivere in armonia con la natura

Panni cattura polvere, salviette detergenti, spray anti zanzare, cipria o pasta da modellare. Sono tante le ricette racchiuse nella guida “Fatto da me” di Antonella Bassi (Morellini Editore) https://www.morellinieditore.it/scheda-libro/antonella-bassi/fatto-da-me-9788862985390-442197.html .

Oltre 100 eco-consigli raccolti i 8 sezioni – pulizia e cura della casa, bellezza e benessere, amici animali, bambini allegri, cucina veg, piante e fiori, yoga e meditazione e decor e accessori – descritte passo passo. Trucchi per vivere in modo sostenibile, creativo e eco-friendly applicando tecniche semplici e divertenti per produrre prodotti 100% naturali che non fanno bene alla salute e all’ambiente.

“Sono nata a Bologna – racconta l’autrice Antonella Bassi – da genitori appassionati di fai da te. Quando avevo quattro anni decisero di restaurare da soli la casa di campagna, sono quindi cresciuta in un mondo fatto di malta, calce e legno”. Una passione – quella di sistemare le cose con le proprie mani – che è germogliata nel tempo tanto da diventare il suo stile di vita: “Oggi ho una visione consapevole della creatività e della ecosostenibilità: per me non solo fanno parte di un processo che aiuta a risparmiare i soldi, che è la cosa su cui si pone sempre l’accento, ma servono a esprimere se stessi in relazione con la natura”.

Tra le tante spiegazioni contenute nel libro si può scoprire ad esempio che per rendere i bicchieri brillanti in lavastoviglie è sufficiente dell’aceto bianco e delle gocce di olio essenziale, che il carbone vegetale è ottimo al posto del mascara, che l’amido di riso e il colorante alimentare si trasformano in cipria, che il caffè o il sale marino possono essere utilizzati per lo scrub del corpo.

“Ho deciso di scrivere questo libro – continua Bassi – perché capitava, nelle conversazioni più disparate, che le persone fossero molto interessate ai miei rimedi o al fatto che recuperassi mobili dalla strada per sistemarli. Mi piaceva l’idea di suggerire cose molto semplici che stimolassero la creatività. Nel libro ho raccolto degli spunti, poi ognuno, a seconda dei suoi interessi può continuare a esplorare”. Una sezione molto ricca è quella della pulizia della casa. “Mi sono resa conto – prosegue – che in commercio ci sono una quantità di prodotti iper specialistici. Come se dovessimo riempire la dispensa di un detersivo per ogni singola attività”. Invece quasi sempre basta un po’ di aceto, del bicarbonato, degli oli essenziali e il gioco è fatto. Altri consigli sono legati alla bellezza, agli animali, alla cucina o ai bambini. Perché per vivere in modo ecologico deve diventare uno stile di vita. “C’è una sacralità nella natura – conclude- che va tutelata e protetta attraverso i nostri comportamenti. La somma di piccoli cambiamenti nel corso del tempo faranno la differenza”.


DETERGENTE PIATTI PER LAVASTOVIGLIE

Ti serve:

  • 1 tazza di borace (la trovi nelle drogherie specializzate)
  • 1 tazza di soda da bucato
  • 1/2 tazza di sapone di Marsiglia in scaglie
  • 20 gocce di olio essenziale di limone

Fai così: In un barattolo di vetro miscela borace e soda da bucato (non bicarbonato di sodio!). Aggiungi sapone di Marsiglia in scaglie e olio essenziale; mescola bene. A seconda della capacità della lavastoviglie, usa 1 o 2 cucchiai per carico.

PASTA DENTIFRICIA

Ti serve:

  • 2 cucchiai di olio di cocco bio
  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 10 gocce di olio essenziale di menta piperita, chiodi di garofano, cannella o 1/2 cucchiaio di aroma naturale (quelli che si usano per i dolci)
  • 1 cucchiaino di polvere di mirra (facoltativo)

Fai così: Mescola olio di cocco e bicarbonato di sodio. Aggiungi l’olio essenziale e, se hai problemi di gengive, aggiungi la polvere di mirra. Metti la pasta in un contenitore ermetico e preleva di volta in volta con un cucchiaino la quantità utile. Oppure taglia la base di un tubetto di dentifricio vuoto, lavalo, asciugalo bene e riempilo con il preparato. Chiudilo con una clip robusta e spremilo come di consueto.

EYE LINER

Ti serve:

  • 1 capsula di carbone vegetale (lo trovi tra gli integratori alimentari)

Fai così: Vuota la capsula di carbone vegetale in una ciotola. Per un effetto smoky, applicalo asciutto con un pennello angolato e sfumalo. Oppure, aggiungi poche gocce di acqua e applica con un tratto deciso.

di Maria Grazia Belli

Nessun commento presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa è Shop in The City

Shop in the City è il magazine torinese di news, shopping e tantissime iniziative.
Un mix originale e riconoscibile di chic&pop, leggerezza e humour, fra informazione e ottimo gossip. Cucina, bambini, grandi personaggi e passeggiate in citta.
Super speciali e novità fashion.

CONTATTI

Ad Local
C.so G. Lanza 105
10133 Torino
tel. 011.6608003 – fax 011.6602875
[email protected]
[email protected]
[email protected]

 

A. Manzoni & C. Spa
Via Lugaro 15, 10126 Torino – tel 011.6665235
[email protected]