Torino e il Coronavirus, le iniziative: Lavazza dona 10 milioni di euro

“È un dramma che colpisce l’intero Paese, tutti siamo chiamati a fare la nostra parte e insieme ne usciremo vittoriosi”, spiega così Alberto Lavazza la notevole iniziativa del gruppo, che ha deciso di donare 10 milioni di euro per sostenere nella lotta al Coronavirus la sanità, le scuole e in generale le associazioni che si stanno mobilitando nella Regione.

Da sempre Lavazza, azienda fondata nel 1895 a Torino da Luigi Lavazza e leader nel commercio del caffè nel nostro Paese e non solo, è attenta alle necessità del territorio. Lo dimostra la volontà, nonostante un’espansione globale, di rimanere con le radici ben salde a Torino, costruendo qui il suo headquarter, la Nuvola, in un quartiere – Aurora – in via di riqualificazione.

Non poteva dunque mancare il suo sostegno a una situazione di diffcoltà diffusa, e prontamente è arrivato il contributo economico per aiutare nell’emergenza alla lotta al Coronavirus. Di questi dieci milioni stanziati, sei andranno direttamente alla Regione Piemonte, che ha aperto una raccolta fondi. Tre saranno devoluti alla fondazione Specchio dei tempi, che si sta adoperando per dotare ospedali di nuove apparecchiature e di materiale sanitario. Un altro milione sarà distribuito tra vari enti che, in questi giorni difficili, si sono impegnati in iniziative di aiuto e solidarietà.

Nessun commento presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa è Shop in The City

Shop in the City è il magazine torinese di news, shopping e tantissime iniziative.
Un mix originale e riconoscibile di chic&pop, leggerezza e humour, fra informazione e ottimo gossip. Cucina, bambini, grandi personaggi e passeggiate in citta.
Super speciali e novità fashion.

CONTATTI

Ad Local
C.so G. Lanza 105
10133 Torino
tel. 011.6608003 – fax 011.6602875
[email protected]
[email protected]
[email protected]

 

A. Manzoni & C. Spa
Via Lugaro 15, 10126 Torino – tel 011.6665235
[email protected]