Elisa Talentino: Se fossi….

Ph Valeria Maggiora

Elisa Talentino è un’artista che lavora con illustrazione, grafica d’arte e animazione. I suoi lavori, realizzati sperimentando varie tecniche di stampa artistica, in particolare la serigrafia, sono animati da figure sensuali e misteriose.
Le sue immagini appaiono in libri e riviste, tra i suoi clienti figurano The New York Times, The Washington Post, GoetheInstitut, Einaudi, Mondadori, Repubblica e molti altri.
Il suo lavoro ha ottenuto premi e riconoscimenti nei principali concorsi di settore. Vive e lavora a Torino.

Se fossi
Un animale: sarei uno stambecco. Agile, prudente ed elegante
Un colore: sarei quello che sta a metà tra l’azzurro e il verde chiaro, ho sempre nutrito simpatia e deferenza verso questo colore perché mia zia lo chiamava “celestin Madona”, quello del velo della Madonna
Un luogo di Torino: le vie di Vanchiglietta vicino al fiume con le casette basse dai toni pastello, mi ha sempre ricordato la Spagna
Un periodo storico: la “Belle Époque”
Un film: Arold e Maude
Un capo moda: un maglione di lana morbida
Una canzone: la llorona cantata da Chavela Vargas
Un cibo: le frittelle di fiori di sambuco
Un profumo: quello del glicine
Un oggetto: una lampada
Un vino: un Nebbiolo
Un fiore: una peonia
Un sentimento: la pienezza

Nessun commento presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.